La società alpinistica FALC

Nata nel 1920, la FALC accompagna con serietà e competenza tutti coloro che cercano l’aria limpida, i panorami incantati e il senso di libertà che solo la montagna sa dare. “Ferant Alpes Laetitiam Cordibus”, da cui l’acronimo FALC, è la molla che ci spinge a condurre neofiti, appassionati ed esperti della montagna a scoprire nuovi orizzonti all’insegna dell’amicizia, dell’allegria, ma soprattutto della sicurezza e del rispetto per l’ambiente. 

Da sempre la scuola FALC organizza corsi a vari livelli di alpinismo, scialpinismo, fuoripista e arrampicata, per vivere la montagna in ogni stagione. Come O.N.L.U.S., l’associazione organizza inoltre gite per accompagnare alla scoperta della natura persone che necessitano di specifica assistenza.

Lo statuto

Lo statuto dell’associazione, stipulato nel 1998 sancisce le regole e gli obblighi degli associati e definisce gli scopi e le caratteristiche dell’associazione.

Il consiglio

La FALC, Ferant Alpes Laetitiam Cordibus, una delle più vecchie società alpinistiche milanesi, è sin dal 1920 impegnata ad avvicinare alla montagna tutti coloro che desiderano trovare nel suo ambiente una parentesi distensiva, un contatto con la natura, il gusto dell’avventura, della conquista, del superamento dell’imprevisto.

Da sempre proponiamo con serietà e competenza, varie attività che ti permetteranno di vivere la montagna in tutte le stagioni.

ANNO 2020

  • Presidente: Andrea Taddia
  • Vice Presidente: Roberto Zagolin
  • Consiglieri:
    • Andrea Centini
    • Andrea Campi
    • Elena Bertorello
    • Gregorio Bellotti
    • Luca Bozzi
    • Guido de Michele
    • Roberto De Marco
    • Michele Occhi
    • Alice Gerla
    • Massimiliano Kovacs
    • Enrico Ratti
    • Roberto Zagolin
  • Revisori dei conti
    • Mario Campi
    • Gianfranco Nani
    • Filippo Bellavite Pellegrini