FALC Ferant Alpes Laetitiam Cordibus

Società alpinistica ONLUS dal 1920

Sottosezione CAI

caricamento..Caricamento..

La struttura

Aggiornato il 26/10/16

Il rifugio FALC, inaugurato il 18 settembre 1949, è situato nelle Alpi Orobie ai piedi del Pizzo dei Trei Signori, in una ridente conca con scorci panoramici sia sul gruppo Masino Bregaglia Disgrazia che sul gruppo del Rosa. La zona offre escursioni sia brevi e facili che lunghe e impegnative (Alta Via della Valsassina), inoltre si possono effettuare ascensioni e brevi arrampicate.

Dall'estate 2012, il rifugio si arricchisce di una piccola falesia posta nelle immediate vicinanze, chiodata per volontà del nuovo gestore Sergio Piatta. Il resto lo ha fatto la guida alpina valtellinese Fabio Salini, che ha attrezzato la parete con sette monotiri di difficoltà dal 5b al 6c. Inoltre, all'esterno del  rifugio, è stao posizionato un cartello esplicativo con foto, difficoltà, nomi degli itinerari ed occorrente.

 

Il rifugio FALC

  • Caratteristiche Località: Bocchetta di Varrone (2120m)
  • Gestore: Elisa Cielok 328/3432751. Tel. Rifugio: 331/7884452
  • Periodo apertura: da metà maggio ai primi di novembre in week-end e festivi, in settimana su prenotazione. In modo continuativo dal 15 giugno al 30 settembre.
  • Sito web: www.rifugiofalc.it
  • Posti ristoro: 30/40 posti al coperto (interni) + 30 esterni
  • Pernottamento: 30 posti
  • Raggiungibile MTB: sì (difficile)
  • Tempo minimo percorrenza: 2h30'
  • Specialità gastronomiche: cucina tradizionale valtellinese

Scarica la scheda

Interno Rifugio Falc

Interno Rifugio Falc

Interno Rifugio Falc

Esterno Rifugio

 

Il rifugio è riaprirà in primavera 2017

Allegati:

Guarda il servizio sul TG3 Lombardia (da 11'.32'')

▲ Torna a inizio pagina