FALC Ferant Alpes Laetitiam Cordibus

Società alpinistica ONLUS dal 1920

Sottosezione CAI

caricamento..Caricamento..

Gite sociali sci alpinismo

Pubblicato il 11/10/17

La Falc durante l'anno organizza alcune gite sociali di scialpinismo di diversa durata, difficoltà ed impegno. Dalle classiche gite in giornata, ai week end, fino ad arrivare alla classica "tre giorni".

La partecipazione alle gite è libera ma subordinata ad aver acquisito un'esperienza certificata a livello corso SA1 (ed SA2 per le gite su ghiacciaio). È obbligatoria l'iscrizione alla FALC e al CAI. Le gite saranno condotte da una guida alpina coadiuvata da istruttori sezionali della FALC.

Info:

Le gite in programma potranno subire variazioni in base alle condizioni nivometeo.

Attrezzatura richiesta: sci, attacchi e scarponi da scialpinismo, rampanti, ARTVA, pala, sonda.

Per le gite su  ghiacciaio sono richiesti inoltre: corda (ogni tre partecipanti), due cordini, due moschettoni, ramponi, piccozza e imbragatura.

È possibile noleggiare l'ARTVA presso la sede FALC al giovedì sera.

Quota di iscrizione:

 

  • gita di un giorno: 20 euro soci FALC; 30 euro non soci
  • gita di due giorni: 45 euro soci FALC; 65 euro non soci
  • gita di tre giorni: 85 euro soci FALC; 105 non soci

 

La quota comprende la guida e le spese organizzative.

La quota non comprende l’assicurazione, le spese di viaggio, vitto e alloggio.

Scarica la scheda

ScialpinismoScialpinismo

 

Iscrizioni:

in sede tutti i giovedì

iscrizioni@falc.net

Calendario:

3 febbraio ‘19 Piz d’Emmat Dadaint (2927 m.) (Juler Pass)

Una gita poco nota, ma di soddisfazione

Partenza: da quota 2080 m. strada per lo Juler Pass

Dislivello: 950 m. Tempo di salita: 3.15 ore. Difficoltà: MSA

Organizzatore: Cisini

17 febbraio ‘19 Wyssbodenhorn (2622 m.) (Simplon nord)

Magnifico ed ampio panorama Partenza: Egga (1580 m,) Dislivello:1042

m. Tempo di salita: 3.30 ore.Difficoltà: BS

Organizzatore: Gerla

3 marzo ‘19 Mont Colmet (3024 m.)

L’esposizione e la ripidità del pendio assicurano una sciata fantastica.

Partenza: Arpy (1690 m.)

Dislivello: 1350 m. Tempo di salita: 5 0re. Difficoltà: BS

Organizzatore: Ferrari

16-17 marzo ‘19 Piz Chaputshin (3386 m.)

Un facile percorso, ma sempre una bella sciata. 1° giorno: da St. Moritz

con la funivia del Corvatsch e discesa alla Capanna Coaz (2160 m.) 2°

giorno Salita al Chaputschin e discesa a Sils Maria. Dislivello: 800 m.

Tempo di salita: 3 ore. Difficoltà: BSA.

Organizzatore: Cisini

30-31 marzo ‘19 Lekipass (2982 m.)

Un giro interessante e vario. 1° giorno: Realp(1603 m.) –Rotondohutte

(2570 m.) Dislivello:1000 m. Tempo di salita: 3.30 ore. Difficoltà: MS. 2°

giorno: RotondoHutte – Lekipass (2892 m.) –Muttengletscher (2450 m.)

– Stotzigen Firsten (2752 m.) Realp. Dislivello: 330+ 320 m. circa Tempo

di salita: 2.30 ore. Difficoltà: BSA

Organizzatore: Massabò

13-14 aprile ‘19 Presanella (3558 m.)

Grande itinerario scialpinistico. 1° giorno:Stavel (1235 m.) frazione di

Vermiglio-Rifugio Denza (2298 m.)Dislivello. 1100 m. Tempo di salita:

4.30 ore. Difficoltà: BSA 2 ° giorno: Rifugio Denza – Presanella Dislivello:

1300 m. circa.Tempo di salita: 5.30 ore. Difficoltà: BSA

Organizzatore: Bellotti

▲ Torna a inizio pagina